Chirurgia del Fegato a Firenze!

Dal 1° Marzo 2023, Chirurgia del Fegato sarà all'Università di Firenze
AOUC Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi - Largo Brambilla, 3 - 50134 Firenze

Clicca sui pulsanti del menù per selezionare il gruppo di presentazioni che parlano dello stesso argomento,

Clicca su “Tutte le presentazioni” per tornare all’elenco cronologico delle presentazioni svolte.

Verde Indocianina in Chirurgia Epatobiliare

L’uso del verde di indocianina è ormai diventato una prassi comune durante interventi chirurgici sul fegato e sulle vie biliari. Questo colorante aiuta nella definizione dell’anatomia dei segmenti del fegato e riesce a fornire dati sul decorso delle vie biliari. Inoltre, riesce a rilevare la presenza di tumori superficiali di piccole dimensioni, aumentando il potenziale di cura delle resezioni epatiche nel trattamento dei tumori del fegato. Questa lettura esegue una revisione dei principali usi del verde indocianina nella chirurgia epatica, in particolare per quella laparoscopica e robotica, ed apre una finestra sui futuri sviluppi clinici del verde indocianina nel trattamento dei tumori del fegato.

Verde Indocianina in Chirurgia Epatobiliare

Use of Indocyanine Green (ICG) in Hepatobiliary surgery

La chirurgia epatica mini-invasiva ha il particolare svantaggio di abolire la sensazione tattile da parte del chirurgo. Questo è particolarmente vero per la chirurgia robotica, durante la quale questa sensazione è in effetti abolita completamente. Per questo motivo qualunque strumento possa venire in aiuto al chirurgo non può ce migliorare l’esecuzione dell’intervento chirurgico.

Il verde indocianina è un colorante che è stato impiegato inizialmente per la determinazione della funzionalità epatica, in particolare nei pazienti cirrotici. Si è poi visto che questo colorante si accumula nei tessuti tumorali se iniettato fino a un paio di settimane prima dell’intervento chirurgico.

In questa lettura vengono esaminati i principali impieghi del verde indocianina durante le resezioni mini-invasive (resezioni epatiche laparoscopiche e resezioni epatiche robotiche).

In particolare si trattano:

  • l’uso per definire l’anatomia del fegato e delle vie biliari

  • L’uso nella prevenzione delle fistole biliari

  • L’impiego nelle resezioni epatiche mini-invasive

  • La visione intraoperatoria dei tumori del fegato.

Inoltre si ipotizzano i futuri sviluppi del verde indocianina in chirurgia epatobiliare.

Questa presentazione è stata tenuta il giorno 8 Novembre 2023 nell’ambito del Congresso Internazionale “Meeting of the Eastern and Western Association for Liver Tumors EWALT 2023” che si è svolto a Mainz (Germania) ed aveva il titolo originale di “Use of ICG in hepatobiliary surgery” nell’ambito della sessione “Minimally invasive surgery for HCC”.

Chirurgia del Fegato all'Università di Firenze!

Chirurgia Epato-Bilio-Pancreatica

AOUC Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi
Largo Brambilla, 3 – 50134 Firenze

Manda una mail a: info@chirurgiadelfegato.it

oppure

Invia un messaggio con Telegram