I nostri della Chirurgia del Fegato

Giuseppe Gozzetti

Giuseppe Gozzetti

È stato il primo vero leader italiano della chirurgia epato-bilio-pancreatica prima in Italia e poi in Europa.

Ha realizzato le prime resezioni epatiche nei pazienti cirrotici in Italia a metà degli anni ’80 e ha iniziato il programma di trapianto di fegato a Bologna nel 1986, eseguendo personalmente quasi tutti i primi 100 interventi. La sua scomparsa, avvenuta nel giugno 1995, ha radicalmente cambiato il panorama e le prospettive della chirurgia epatica italiana.

Alighieri Mazziotti

Alighieri Mazziotti è stato il collante del gruppo originale dei Chirurghi Epatici che si era formato a Bologna.

Alighieri ha insegnato sia l’amore per questo mestiere sia i segreti della professione. È stato il chirurgo che, più di altri, ha dato dignità di scienza autonoma agli interventi sul fegato, sulle vie biliari e sul pancreas. La sua prematura scomparsa, nell’ottobre 2001, è stata una grave perdita per tutti noi, per il mondo scientifico e chirurgico ma, soprattutto, per i pazienti. Questo sito, che lui vide solo allo stato embrionale, vuole anche essere un tributo da noi dedicato al nostro Maestro, al nostro amico.

Alighieri Mazziotti

Antonino Cavallari

Antonino Cavallari

Cresciuto nella scuola di Placitelli e di Possati, ha vissuto in prima persona i momenti che hanno segnato la nascita della chirurgia epato-bilio-pancreatica, iniziando dalla chirurgia sperimentale sul maiale agli inizi degli anni ’80. È stato testimone della perdita di Gozzetti prima e di Mazziotti poi. Ha assistito alla crescita delle donazioni d’organo avvenuta nella seconda metà degli anni ’90 e che ha portato il Centro di Bologna ad eseguire circa 100 trapianti di fegato all’anno.

I nostri Maestri all'Estero

Byers W. Shaw

Byers W. Shaw, a Omaha, Nebraska, USA

Masatoshi Makuuchi, a Tokyo, Giappone

Yuji Nimura

Yuji Nimura, a Nagoya, in Giappone