Primi sviluppi della digitoclasia

Il Dott. Lin, a Taiwan, sviluppa la cosiddetta digitoclasia (“fingerfracture method”) con la quale le punta delle dita sono usate per  schiacciare il tessuto del fegato per esporre i vasi e poterli quindi legarli e tagliarli.

Nella foto, il clamp ideato da Lin per fratturare il fegato.

La referenza bibliografica per questo evento è:

Lin TY, Chen KM, Liu TK.

Total right hepatic lobectomy for primary hepatoma.

Surgery. 1960;48:1048–60.

manda un messaggio a https://t.me/@ChirurgiaFegato

Invia subito una richiesta con Telegram

Apri direttamente Telegram ed inviaci un SMS veloce e sicuro: riceverai una risposta alla tua necessità in tempi brevissimi
NUOVO !