Chirurgia del Fegato a Firenze!

Dal 1° Marzo 2023, Chirurgia del Fegato sarà all'Università di Firenze
AOUC Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi - Largo Brambilla, 3 - 50134 Firenze

A Chicago prelievo laparoscopico con tecnica “assistita” dell’emifegato destro per trapianto da vivente

Sulla rivista American Journal of Transplantation, il chirurgo Alan J. Koffron, del Dipartimento di Chirurgia, della Feinberg School of Medicine, Northwestern University, Northwestern Memorial Hospital, a Chicago, Illinos, descrive il primo prelievo laparoscopico “assistito”.

La donatrice era una ragazza di 32 anni che volontariamente ha deciso di donare una parte del suo fegato al fratello. Lui era portatore di una insufficienza epatica secondaria ad una colangite sclerosante, ma il suo valore di MELD era ancora basso.

L’intervento è stato eseguito per via laparoscopica con l’ausilio di una incisione mediana di circa 5 centimetri per l’inserimento in addome della mano del chirurgo.

Le perdite epatiche complessive sono state di circa 150 ml.

La referenza bibliografica per questo evento è:

A. J. Koffron, R. Kung, T. Baker, J. Fryer, L. Clark, M. Abecassis: Laparoscopic-assisted right lobe donor hepatectomy. In: American Journal of Transplantation, vol. 6, no. 10, pp. 2522 – 2525, 2006, ISSN: 16006143, (Cited by: 143; All Open Access, Bronze Open Access).

Abstract

The major impediment to a wider application of living donor hepatectomy, particularly of the right lobe, is its associated morbidity. The recent interest in a minimally invasive approach to liver surgery has raised the possibility of applying these techniques to living donor right lobectomy. Herein, we report the first case of a laparoscopic, hand-assisted living donor right hepatic lobectomy. We describe the technical aspects of the procedure, and discuss the rationale for considering this option. We propose that the procedure, as described, did not increase the operative risks of the procedure; instead, it decreased potential morbidity. We caution that this procedure should only be considered for select donors, and that only surgical teams familiar with both living donor hepatectomy and laparoscopic liver surgery should entertain this possibility. © 2006 The Authors.

manda un messaggio a https://t.me/@ChirurgiaFegato

Invia subito una richiesta con Telegram

Apri direttamente Telegram ed inviaci un SMS veloce e sicuro: riceverai una risposta alla tua necessità in tempi brevissimi

Chirurgia del Fegato all'Università di Firenze!

Chirurgia Epato-Bilio-Pancreatica

AOUC Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi
Largo Brambilla, 3 – 50134 Firenze

Manda una mail a: info@chirurgiadelfegato.it

oppure

Invia un messaggio con Telegram