Giovanni Berta descrive l’esecuzione di una resezione epatica non anatomica

Il chirurgo italiano Giovanni Berta descrive per la prima volta una resezione epatica non anatomica.

L’intervento consistite nell’amputazione di una piccola parte di fegato che protrudeva dall’addome di uno squilibrato che si era pugnalato da solo con un coltello.

Questa è verosimilmente la prima resezione epatica eseguita al mondo.

La referenza bibliografica per questo evento è:

Kadry Z, Furukawa H, Todo S, Clavien PA

Assessment of liver function and mass in cirrhotic and non cirrhotic livers.

In Malignant Liver Tumors: Current and Emerging Therapies, 2nd ed. Clavien PA FY, Lyerly HK, Morse MA, Venook AP (eds).

Sudbury, UK, Jones and Bartlett, 2003, pp 73–88

manda un messaggio a https://t.me/@ChirurgiaFegato

Invia subito una richiesta con Telegram

Apri direttamente Telegram ed inviaci un SMS veloce e sicuro: riceverai una risposta alla tua necessità in tempi brevissimi