Tumori del Fegato

(aspetti generali)

I tumori del fegato rappresentano un capitolo assai vasto della malattie epatica. Alcuni aspetti di questi tumori sono comuni, e pertanto saranno discussi insieme. Possono essere visitati alle pagine dedicate

  • ai sintomi

  • agli esami di laboratorio (i comuni esami del sangue)

  • agli esami radiologici 

Come in ogni organo si possono dividere in Benigni e Maligni. I tumori maligni possono a loro volta essere primitivi (nascere dalle cellule del fegato) o secondari (metastasi di tumori primitivi di altri organi)

  • Tumori epatici benigni
    Angioma 
    Adenoma
    Adenomatosi multipla
    Iperplasia nodulare focale
    Cisti sierosa semplice (o cisti biliare)

  • Tumori epatici maligni primitivi
    Epatocarcinoma
    Colangiocarcinoma
    Angiosarcoma

  • Tumori epatici secondari
    Metastasi da tumori del colon e del retto
    Metastasi da tumori neuroendocrini
    Metastasi da tumore della mammella

  • I diversi tumori del fegato hanno significati diversi fra loro, implicano l'uso di diversi strumenti radiologici per la diagnosi e possono essere trattati in maniera differente.

    ANGIOMA

    L'angioma del fegato č il tumore benigno di rilievo pių frequente.

     

    METASTASI

    Le metastasi epatiche possono provenire da diversi organi.
    La terapia migliore per il loro trattamento č la chirurgia, nei casi in cui č possibile eseguire l'intervento. 

     

    RESEZIONE

    L'asportazione di uno o pių parti del fegato, pių o meno grandi, č la procedura pių comune per la rimozione dei tumori del fegato. 

     

     

    ( pubblicato il 29 agosto 2003, revisionato il 30 maggio 2010)


    Home | Tumori del Fegato | Tumori delle Vie Biliari | Tumori del pancreas | Interventi chirurgici | Resezioni Epatiche | Trapianto di Fegato | Chi siamo | Contattaci | Informativa sui contenuti